5 belle ragioni che vi faranno andare a raccogliere un po’ di pigne per Natale

Atmosfera natalizia e profumo di bosco, in montagna le pigne sono uno degli addobbi di Natale più amati. Facili da trovare e molto versatili, le pigne sono perfette per dare libero sfogo a fantasia e creatività.

Per creare una calda e avvolgente atmosfera natalizia non serve strafare, piccoli dettagli ben curati faranno la differenza e renderanno la vostra casa più natalizia che mai. Se la voglia di creare non vi manca ma state cercando un’ispirazione, date un’occhiata a queste semplici idee per realizzare originali addobbi tutti a base di pigne.

Procuratevi un bel sacchetto zeppo di pigne facendo qualche passeggiata nel bosco, in Val di Non se ne trovano un po’ dappertutto. E poi tirate fuori il vostro kit del fai-da-te con colla, colori, nastri, feltro e togliete ogni freno alla fantasia.

 

Pigne pom-pom

Una delle idee più immediate ma declinabile in tantissime versioni è utilizzare le pigne singolarmente come addobbi da appendere un po’ dappertutto. Staranno benissimo su un classico albero di Natale, alle finestre, alle maniglie, sui quadri, il gioco sta tutto nel come decorarle. Se vi piace lasciare la pigna nuda, usate un nastro colorato per creare una bella asola, attaccandolo con la colla a caldo. Per abbellire la pigna potete decorarla con polvere dorata o argentata, oppure usare delle piccole palline di feltro colorato e incollarle alle singole scaglie, l’effetto sarà giocoso e divertente.

pigne -natale-addobbi

 

Elfi di pigna

Tante pigne… tanti piccoli personaggi! L’idea è semplice, ma davvero molto simpatica. La pigna diventa la base per creare un elfo, un gufo, un piccolo Babbo Natale, potete davvero sbizzarrirvi! I bambini saranno sicuramente i più bravi ad inventare e dare vita a tanti personaggi diversi che animeranno la vostra casa. Per creare queste decorazioni potete riutilizzare pezzetti di feltro o di stoffa avanzati, campanelli, palline colorate, il tutto da assemblare e attaccare alla pigna con della colla a caldo, sempre la più adatta per questo tipo di creazioni.

pigne-natale-elfi

 

Segnaposto

Per una tavola natalizia originale ma d’atmosfera basterà curare alcuni dettagli, e vedrete che parenti e amici rimarranno a bocca aperta. L’idea di usare delle piccole pigne come segnaposto è molto semplice, ma l’effetto sarà davvero suggestivo. Giocate con i contrasti di colore, e scegliete con cura la carta su cui scriverete il nome dei vostri ospiti. Per dare un tocco ancora più natalizio, decorate le pigne colorandole parzialmente o coprendole di brillantini dorati o argentati.

pigne-natale-segnaposto

 

Ghirlande di pigne

Se ci state prendendo gusto, potete cimentarvi con creazioni sempre più difficili. Le pigne sono perfette per creare delle bellissime ghirlande a ‘ciambella’, la classica decorazione da appendere davanti alla porta. Se avete pigne di diverse forme e dimensioni la composizione sarà ancora più bella. Certo una creazione del genere vi prenderà un po’ di tempo e non è proprio delle più semplici. Un’alternativa più facile da realizzare, ma sicuramente d’effetto, è creare una semplice ghirlanda legando insieme le pigne con un nastro colorato.

pigne-decorazioni-natale

 

Pigne colorate

E se ancora vi avanza qualche pigna, perché non colorarle? Anche in questo caso, l’idea è davvero semplice, ma l’effetto che potete ottenere sarà molto suggestivo. Procuratevi del colore, come dei barattoli di acrilico, e immergete completamente le pigne, pulite e asciutte, nel colore. Scegliete i colori a seconda di come avete addobbato tutta la vostra casa, e giocate sui contrasti. Oro, rosso, bianco, verde, argento, blu, potete davvero sbizzarrirvi. Una volta colorate le pigne usate dei cesti, dei vasi trasparenti, dei vassoi, e riempite la casa di colori.

pigne-natale-colori

 

Credits: per la seconda immagine liagriffith.com, per la terza immagine cookmetender.com, per la quarta e quinta immagine ispirando.it 

Cosa ne pensi?
Redazione

Redazione

Creiamo progetti per il web, elaboriamo idee e strategie per il web marketing, esploriamo i social media e sviluppiamo contenuti. La Val di Non l'abbiamo conosciuta, studiata, amata. Ve la raccontiamo in un modo tutto nuovo. Per sapere cosa possiamo fare per la tua azienda Clicca qui

Potrebbero interessarti anche...