Passeggiata d’inverno dalle Regole di Malosco al Monte Penegal

regole di malosco-monte penegal-inverno
Passeggiata d’inverno dalle Regole di Malosco al Monte Penegal
5 (100%) 1 vote

Se anche in inverno sei sempre alla ricerca di una nuova camminata da scoprire, un percorso che proprio non dovresti perderti è quello che dalle Regole di Malosco sale al belvedere del Monte Penegal. Vista spettacolare garantita!

Camminare nel bosco innevato, lasciare le proprie impronte nel bianco, respirare l’aria fredda e pulita dell’inverno e magari avere la fortuna di vedere qualche capriolo tra gli alberi. Se a questo si aggiunge una meta panoramica, beh, ecco la passeggiata perfetta!

sat 508-regole di malosco-monte penegal

Arrivare a piedi sul Monte Penegal partendo dalle Regole di Malosco è una bella camminata, non troppo impegnativa, perfetta da programmare anche nel periodo invernale. Siamo in Alta Val di Non, sul versante boscoso dei monti che la dividono dalla Val d’Adige, tra il passo della Mendola e il paese di Fondo, una zona di natura da vivere con tanti percorsi da scoprire.

Se è la prima volta alle Regole di Malosco, già questa prima scoperta sarà sorprendente. Sì perché è un luogo bello che fa innamorare, una radura in mezzo al bosco, con qualche rifugio (dove si può fare una pausa per pranzo o merenda) e piccole baite. E quando arriva la neve sembra proprio di essere in un bosco incantato.

D’inverno qui passa la pista di sci di fondo, ma può essere anche il posto perfetto per una mezza giornata lontano dal mondo, per rigenerarsi con una semplice passeggiata nel bosco.

regole di malosco-inverno

 

Itinerario: dalle Regole di Malosco al Monte Penegal

Si parte dalla località Regole di Malosco (a circa 1320 m di altitudine), che si può raggiungere in macchina dall’abitato di Malosco o dalla strada che passa per Ronzone e va alla Mendola. L’itinerario si sviluppa su strade forestali ben segnalate ed è di solito ben battuto anche in caso di neve. È una bella escursione da fare con le ciaspole in caso di molta neve, altrimenti è sufficiente indossare buoni scarponcini.

Dalle Regole si imbocca la strada forestale segnalata con segnavia 508. Si sale nel bosco con una pendenza media e costante fino ad arrivare alla radura della malga di Malosco (1546 m), arrivati qui si può contare di essere circa a metà della camminata.

regole di malosco-monte penegal-malga di malosco

Si continua sempre sul 508 seguendo le indicazioni per il Monte Penegal, e dopo un breve tratto più pianeggiante, il sentiero riprende a salire fino alla meta.

Arrivati alla cima proseguite di poco verso destra e cercate la terrazza del belvedere che si trova appena sotto alla vecchia torre panoramica, prima dell’hotel. L’intorno e alcune delle costruzioni sono abbandonate e un po’ trasandate, ma la vista è talmente spettacolare che questo luogo conserva ancora il suo fascino.

panorama dal monte penegal-bolzano

È da lì infatti che la vista è spettacolare. Guardando “giù” si gode di una bellissima panoramica sulla Val d’Adige, dalla città di Bolzano al lago di Caldaro. Nelle giornate limpide si vedono anche i gruppi delle Dolomiti. Non si resta delusi nemmeno girando lo sguardo verso la Val di Non, dove l’occhio spazia dalle Maddalene al Brenta.

Quindi se potete scegliere, preferite per quest’escursione una di quelle belle giornate invernali dall’aria tersa e pulita, e non dimenticate la macchina fotografica!

regole di malosco-monte penegal-inverno-maddalene

Il ritorno si fa sullo stesso sentiero dell’andata. In alternativa si può seguire la strada in direzione del Monte Macaion, prendere il sentiero 500 e al bivio svoltare a sinistra per rientrare verso la Malga di Malosco.

Al Penegal si può arrivare anche in macchina, seguendo la strada asfaltata che sale dal Passo della Mendola.

Tempi e dislivello

Per la salita dalle Regole di Malosco al Monte Penegal si impiega circa un’ 1 ora e mezza e si superano 400 metri di dislivello circa. Per il rientro lungo lo stesso sentiero contate circa 1 ora. I tempi che diamo sono sempre indicativi e possono variare a seconda del passo di ognuno e delle soste che si faranno lungo il percorso.

Dai un’occhiata ai nostri consigli per camminare nella neve

regole di malosco-belvedere Monte penegal

 

 

i-love-val-di-non-logo-mela

Vieni in Val di Non seguendo i nostri consigli 

Ci piacerebbe riuscire a darti sempre il consiglio perfetto e per questo abbiamo creato una pagina del nostro sito dove puoi trovare i nostri consigli su dove dormire e mangiare e su cosa non devi assolutamente perderti in Val di Non!

Clicca e vista Cosa ci Piace in Val di Non, uno spazio in aggiornamento dove trovare tanti suggerimenti e dove, gli hotel che hanno collaborato con noi, ti hanno dedicato un codice sorpresa da usare per la prenotazione.

Cosa ci Piace-prenota subito-i love val di non

 

 

 

 

Credits: per l’immagine di copertina (malga di Malosco) Stefano Marini. Per le immagini del testo, in ordine: Eliana Marengo, Katalin Scaravaglio, Stefano Marini, Maurizio Zanotti, Andrea Piffer, Stefano Marini. 

 

 

Redazione

Redazione

Creiamo progetti per il web, elaboriamo idee e strategie per il web marketing, esploriamo i social media e sviluppiamo contenuti. La Val di Non l'abbiamo conosciuta, studiata, amata. Ve la raccontiamo in un modo tutto nuovo. Per sapere cosa possiamo fare per la tua azienda Clicca qui

Potrebbero interessarti anche...