Ciaspolada, ciaspole e neve in Val di Non

Arriva l’inverno ma di mettere gli sci ai piedi proprio non se ne parla? Ci sono le ciaspole e la Ciaspolada. Un’ottima alternativa allo sci per godersi i paesaggi invernali e fare un po’ di movimento.

Ciaspolatori alle prime armi

Fare un’escursione con le ciaspole è proprio come fare una bella passeggiata in estate, solo su un sentiero innevato e con un piccolo aiuto.

La ciaspa o racchetta da neve, legata alla vostra scarpa, vi aiuterà infatti a non sprofondare nella neve fresca e a non scivolare sul ghiaccio. Basta poca pratica per riuscire in una camminata abbastanza naturale, proprio per questo è un’attività adatta a tutti, iniziando da percorsi brevi e con poco dislivello.

Vi consigliamo un itinerario sull’altopiano della Predaia, un’escursione accessibile a tutti su un sentiero abbastanza pianeggiante che in circa 45 minuti vi condurrà dal Rifugio Predaia alla Malga di Tres.

Attenzione però, si tratta pur sempre di camminare in montagna d’ inverno, se non siete esperti e non conoscete il luogo meglio affidarsi alla competenza delle guide alpine che sapranno darvi consigli utili e se ne avete bisogno accompagnarvi nelle escursioni.

escursione con le ciaspole

Ciaspolatori in Ciaspolada

Le ciaspole non sono solo una piacevole e salutare attività della domenica, c’è anche chi gareggia ciaspe ai piedi.

E proprio in val di Non ogni 6 gennaio si tiene la Ciaspolada, nota manifestazione sportiva che conta partecipanti da tutto il mondo, nel 2016 giunta alla 43° edizione che si è svolta nel paese di Fondo.

E’ possibile partecipare alla gara iscrivendosi sia nel settore agonistico che come semplici escursionisti. Se volete partecipare ad un grande evento, mettervi alla prova e divertirvi non potete perdervi la prossima Ciaspolada.

partenza ciaspolada credits ph ladige.it

 

Ciaspolatori in notturna

Per chi ama le ciaspole, quando arriva la neve ogni momento è buono per una bella escursione.

E con ogni momento, intendiamo anche dopo il calar del sole. Fare una passeggiata in notturna è veramente una sensazione impagabile, magari iniziando da un percorso che si conosce bene.

Se vi piacesse provare ma non ve la sentite di farlo da soli, durante tutto il periodo invernale in val di Non vengono organizzate escursioni in notturna al lago di Tret, alle pendici del Monte Penegal o sull’altopiano della Predaia, con l’accompagnamento di una guida alpina.

 

 

Per informazioni sulle escursioni guidate: 

Apt Val di Non
tel. 0463 830133

 

 

Cosa ne pensi?
Redazione

Redazione

Creiamo progetti per il web, elaboriamo idee e strategie per il web marketing, esploriamo i social media e sviluppiamo contenuti. La Val di Non l'abbiamo conosciuta, studiata, amata. Ve la raccontiamo in un modo tutto nuovo. Per sapere cosa possiamo fare per la tua azienda Clicca qui

Potrebbero interessarti anche...