Agenda di settembre. Le cose da fare questo mese in Val di Non

Settembre è iniziato così, temperature ancora estive, cieli spettacolari..voglia di uscire, andare, scoprire, fare festa. In Val di Non ci sono sempre cose da fare e godersi gli ultimi giorni d’estate è quasi un dovere.

Tra settembre e ottobre si raccolgono le mele in Val di Non, il periodo per molti è quindi meno spensierato, lo sappiamo, ma per i vacanzieri e per chi riesce a ritagliarsi un po’ di tempo e svago ecco i nostri suggerimenti.

 

FESTE

25 settembre

Festa del radicchio, Proves

Degustazioni e notizie sul radicchio, definito nobile ortaggio. Il radicchio è coltivato in Alta Val di Non dal 1995. Prodotto nobile appunto, ricco di vitamina C, minerali e fibre che cresce bene in un clima con giornate calde e notti fresche.
Pare che il radicchio abbia anche virtù terapeutiche, ed è un ingrediente straordinario per piatti deliziosi.

La festa si svolgerà nel centro del paese di Proves domenica dalle ore 11.00 alle 16.00. Cosa troverete?  Beh, musica e profumi buoni che faranno venire l’acquolina in bocca. I protagonisti della festa saranno il radicchio e il manzo LaugenRind. La cooperativa agricola DELEG introduce tutti i curiosi alla coltivazione e produzione del radicchio. C’è anche la possibilità di acquistarne direttamente dalla cooperativa.

Info DELEG coop. produttori 0463 – 532102

proves-i-love-val-id-non eventi

CULTURA

18 settembre 

Tableaux Vivant, Castel Thun

Nello scenario di uno dei luoghi più suggestivi del Trentino il gruppo dei Corist dà vita a scene che riportano indietro nel tempo. Gioco e lite tra lanzichenecchi nella sala delle guardie e nobildonne settecentesche che saranno colte nei loro momenti di vita quotidiana tra servitù, passatempi e cura di sé.

Un’occasione in più e diversa per passare un pomeriggio nelle stanze bellissime di Castel Thun.

Dalle 11.00 alle 16.00

Ingresso a pagamento con tariffa del museoInfo Castel Thun 0461 499259

thun-i-love-val-di-non Eventi

24 – 25 settembre

Giornata Europea del Patrimonio, Museo Retico, Sanzeno

Ogni anno il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio (GEP), manifestazione promossa nel 1991 con l’intento di favorire il dialogo e lo scambio culturale tra le Nazioni europee.

Al Museo Retico di Sanzeno è proposto un viaggio nella preistoria, tecnologie, agricoltura, attività quotidiane di tempi lontanissimi. Un viaggio per conoscere i Reti, popolazione preromana che abitava la Val di Non e della quale abbiamo molte testimonianze.

Ingresso libero. Info 0463 434125

museo-retico-i-love-val-di-non Eventi settembre

ATTIVITÀ

17 settembre

Edizione numero 10 della Giornata in Bici sulla Mendola, Passo della Mendola

Se avete ancora gambe o se siete tra quelli che il movimento è solo su due ruote, questa potrebbe essere una bella manifestazione a cui partecipare. Salire al Passo della Mendola in bici, senza traffico senza auto e con l’unico rumore dei ciclisti che “vanno su”. Il percorso è di ca. 13 km con un dislivello di ca. 860 m. 

Traffico bloccato dalle 11.00 fino alle 16.30 dal bivio di Pianizza  (frazione del comune di Caldaro) fino alla Mendola, sul percorso due punti sosta e ristoro.

Info Associazione Turistica di Caldaro al Lago, 0471 963169, oppure APT Val di Non 0463  830133

 

ARTE

Se durante i mesi passati eravate troppo occupati a girare per monti, laghi e valli magari di mostre ne avete viste poche, vi ricordiamo le due ancora aperte!

Cles, Palazzo Assessorile. Irregolari fino al 9 ottobre.
Info: Proloco Cles 0463 – 421376

Sanzeno, Casa de Gentili – Centro culturale d’Anaunia. Albino Rossi fino al 10 ottobre.
Info: www.centroculturaledanaunia.it

 

TEATRO

Iscrizione laboratorio di teatro, entro 24 settembre, Predaia

Segnaliamo una cosa particolare perché molto interessante. Un laboratorio per ragazzi dai 14 ai 18 anni Corso di educazione alla teatralità. Organizzato dalla Filodrammatica El Filò in collaborazione con il comune di Predaia e l’oratorio Don Bosco. Il corso sarà di 25 ore, si svolgerà in serate di 3 ore ognuna a partire da ottobre ed è completamente gratuito.

Info Michele Girardi 340 9411968; Biblioteca 0463 467189 o su Facebook “Predaia Eventi

 

 

Credits: per la prima e la terza immagine I Love Val di Non, per la seconda immagine Vittoria Pellegrini

Cosa ne pensi?
Redazione

Redazione

Creiamo progetti per il web, elaboriamo idee e strategie per il web marketing, esploriamo i social media e sviluppiamo contenuti. La Val di Non l'abbiamo conosciuta, studiata, amata. Ve la raccontiamo in un modo tutto nuovo. Per sapere cosa possiamo fare per la tua azienda Clicca qui

Potrebbero interessarti anche...