Cosa fare a giugno in Val di Non. Ecco cosa non devi perderti

Cosa fare a giugno in Val di Non? Dai uno sguardo insieme a noi agli eventi che non dovresti perdere questo mese. Ci piace consigliarti le cose che ci piacciono o suggerirti quelle cose che anche noi vogliamo assolutamente scoprire.

3 – 4 Giugno

Sporminore. Rassegna del vino paesano

In questa 2 giorni dedicati al vino di cantina saranno moltissimi i vini da scoprire, ma non è solo una questione di vino. Ci sarà, naturalmente buon cibo come i tortei da patate (che se non avete mai provato questo è il momento) poi buona musica e domenica mattina anche una gara podistica.

Per: cosa fare a giugno in Val di Non la consigliamo perché è una festa originale dove il vino si può assaggiare piano e andare alla scoperta di cantine e sapori.

Info: facebook : Sporminore eventi

9 – 10 – 11 Giugno

Livo. Livo Summer Party

Una festa da inizio estate, di quelle che esplodono d’allegria perché la nuova stagione l’hai aspettata tanto. Insomma, è come la festa d’apertura dell’estate! Musica, giochi, buon cibo e domenica anche uno spettacolo comico. Domenica la festa inizia all’ora di pranzo con una polenta e spezzatino da leccarsi i baffi.

Per: cosa fare a giungo in Val di Non la consigliamo perché è una festa di paese come si fanno da queste parti, con tanta musica e divertimento.

Info: facebook: Pro loco Livo

Cosa fare a giugno in Val di Non 2017 Livo

21 Giugno

Cles. Festa della musica

Per le strade, le piazze e i cortili di Cles sarà tanta, varia e bellissima musica. Una serata alla scoperta di talenti musicali, di ogni genere. In pratica, un grande concerto con tantissimi musicisti che arrivano a Cles per una festa che è uno spettacolo sotto le stelle un po’ magico.

Per: cosa fare a giugno in Val di Non la consigliamo perché una festa di musica non può non conquistare e perché è il miglior modo per iniziare l’estate.

Info: www. prolococles.it

25 Giugno

Cagnò, Revò, Romallo, Cloz e Brez. Ozol con Gusto

Una di quelle feste che ci piacciono, che si può fare con tutta la famiglia, con gli amici, persino da soli, tanto di sicuro lì qualcuno con cui camminare e fare due chiacchiere c’è. Questa è la terza edizione di questa camminata per le pendici del monte Ozol che segue il percorso della pista rampipedonale “Rankipino”. Si assaggiano cose buone nonese, dal succo di mela ai canederli, dal groppello alla polenta.
Adulti 20 euro, bambini 6-10 anni 10 euro, bambini da 0 a 5 anni gratuito.

Per Cosa fare a giungo in Val di Non la consigliamo perché l’idea di scoprire un percorso di montagna con delle tappe gastronomiche è fresca e sa di allegria.

Info: www.prolocorevo.it

 

Credits: tutte le immagini del testo I Love Val di Non.

Cosa ne pensi?
Redazione

Redazione

Creiamo progetti per il web, elaboriamo idee e strategie per il web marketing, esploriamo i social media e sviluppiamo contenuti. La Val di Non l'abbiamo conosciuta, studiata, amata. Ve la raccontiamo in un modo tutto nuovo. Per sapere cosa possiamo fare per la tua azienda Clicca qui

Potrebbero interessarti anche...