4 ristoranti nonesi dove spendere poco e provare i tortei da patate

tortei da patate

Per i nonesi i tortei da patate sono una questione seria, i migliori sono sempre quelli della nonna o della mamma e in tal caso non ce n’è per nessuno, però ammettiamo che negli ultimi anni i meno integralisti, spesso dietro insistenza di qualche amico che garantisce, i tortei del ristorante li provano.

Come si fa a consigliare dove mangiare i tortei? Prima di tutto bisogna sacrificarsi, servono cavie umane e di quelle che i tortei li han sempre mangiati anche quando non andavano così di moda e nei ristoranti non si andava alla ricerca di prodotti tipici, km zero e genuinità della nonna. Poi le cavie devono confrontarsi tra loro, dare punteggi, provare più volte. È un lavoro duro.

Dopo un’impegnativa consultazione con un bel gruppo di nonesi (perché noi eravamo di quelli che i tortei da patate si mangiano a casa e basta) e un altrettanto impegnativo giro di cene fuori, siamo pronti per darvi qualche suggerimento e rimaniamo in attesa dei vostri pareri.

tortei da patate

 

Ristorante Pizzeria Centrale a Flavon

Allora, il primo posto dove ci hanno portato è qui. Potete andarci in compagnia ma non è uno di quei posti dove si sta bene solo se fai una tavolata, anche in coppia starete bene.

Buoni i tortei, appena fatti e non finivano più, nel senso che smettono di portarteli solo quando sei sazio e alzi bandiera bianca. I contorni, quelli tipici, fagioli borlotti, cavolo cappuccio, formaggi e salumi. Marmellata di albicocche e ribes per i più arditi o, pare, per quelli più legati alla vecchia tradizione. Spesa intorno ai 15 euro.

 

Osteria Al sole a Lauregno

Un pochino fuori mano, ma ragazzi, che bello sto paesino tra i monti. Locale tipico e molto carino in stile tradizionale come la cucina. Qui non ci vieni solo per mangiare i tortei, è un ristorante dove i piatti tipici sono vari e ti vien voglia di provare.

Comunque i tortei con relativi contorni di ordinanza buoni, la verdura viene dall’orto della proprietaria e si sente. Qui ci siamo mangiati il primo (quasi tutti gli strangolapreti) e poi i tortei quindi non parliamo di porzioni mastodontiche. Rapporto qualità prezzo ottimo, intorno ai 15 euro a testa.

 

Agritur Paris Mirella a Rumo

Volevamo andare a mangiare “dala Mirela” da un secolo, c’avevamo provato sempre nel momento sbagliato evidentemente perché non si riusciva mai a trovare posto, infatti il locale è piccolo quindi la prenotazione è consigliata.

L’ambiente è particolare, quasi come essere ospite in casa della signora, pochi tavoli, atmosfera d’un tempo e insomma tutto ha un suo perché. In cucina c’è la Mirella, simpatia travolgente, menù breve. Prodotti locali, buoni buoni. Oltre ai tortei non potevamo esimerci dal provare gli strangolapreti. Amen. Spesa, circa 20 euro a testa.

 

Ristorante La Monteson a Sarnonico

La località le Regole è un posto davvero bello, quindi anche in questo caso partite bene. Il locale non è nuovissimo ma ha un’aria rustica simpatica.

Nel menù tutte le specialità della tradizione e naturalmente anche i tortei da patate, ma solo a cena quindi tenetelo a mente se pensavate di andarci a pranzo. Il menù è breve e ci dà l’impressione del poco ma ben fatto, le specialità ci sono tutte quindi anche un pranzo senza tortei per noi è consigliabile. Comunque buoni i tortei, buona la carne salada e ottimo il prezzo, sui 15 euro a testa.

 

E per i coraggiosi che vogliono provare a cucinarli ecco qui la ricetta dei tortei di patate.

 

 

Credits: per la foto di copertina Ilovevaldinon, per la foto nel testo Sara Concini

 

 

Cosa ne pensi?
Redazione

Redazione

Creiamo progetti per il web, elaboriamo idee e strategie per il web marketing, esploriamo i social media e sviluppiamo contenuti. La Val di Non l'abbiamo conosciuta, studiata, amata. Ve la raccontiamo in un modo tutto nuovo. Per sapere cosa possiamo fare per la tua azienda Clicca qui

Potrebbero interessarti anche...