Gli alberelli di pasta sfoglia che hanno i sapori di montagna

Un tavolo di stuzzichini delle feste non è tale senza gli alberelli di pasta sfoglia; a casa nostra si facevano sempre con speck e una spolverata di grana trentino, solo così, semplici, semplici.

Un antipasto immancabile nelle feste di fine anno e che di solito va a ruba tra grandi e piccini, perché la forma di alberello di Natale piace sempre parecchio a tutti.

Veloci da realizzare, friabili e dal sapore di vacanza di montagna, potete anche sperimentarli farcendoli con diversi salumi o con zucchine e mozzarella per una versione vegetariana fresca e davvero buona.

Noi li abbiamo decorati con mezzo pomodorino, ma potete sostituirlo per esempio con un’oliva o una cipollina.

alberi di pasta sfoglia

Ingredienti per 10/12 alberelli di pasta sfoglia

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 7/8 fette di speck
  • ca. 60 g di grana trentino
  • 1 tuorlo d’uovo + 1 cucchiaio di latte, per spennellare
  • 10/12 stuzzicadenti lunghi

Come preparare gli alberelli

Per prima cosa stendiamo la pasta sfoglia e la spennelliamo con il tuorlo d’uovo sbattuto con un cucchiaio di latte.

Fatto questo, cospargiamo la sfoglia con il grana; se il sapore deciso vi piace, potete anche abbondare e aggiungere un po’ di formaggio in più. Stendiamo quindi le fette di speck su tutta la superficie della pasta sfoglia in modo che sia tutta coperta.

Ora, con una rotella per tagliare la pizza o con il vostro coltello di fiducia, tagliamo delle striscioline della larghezza di circa 2 cm.

Noi abbiamo tagliato le strisce di pasta sfoglia per il lato corto, ma naturalmente è possibile anche tagliarle per il lato lungo, tenete conto però che verranno meno alberelli e molto più grandi. Se invece utilizzate una sfoglia tonda avrete tanti alberelli di dimensioni diverse e questo potrebbe creare un bell’effetto finale.

Una volta tagliate le strisce, passiamo a ripiegarle a “S” più volte, facendo in modo di allargare sempre di più la base ad ogni piegatura .

alberelli di pasta sfoglia con speck

Una volta realizzati tutti gli alberelli li infilziamo con gli stuzzicadenti lunghi e li appoggiamo sulla teglia del forno preparata con un foglio di carta forno, disponiamo gli alberelli uno opposto all’altro in modo da farli stare ben distanti tra loro.

Spennelliamo gli alberelli con l’uovo e sono pronti per essere infornati, per 15 minuti ca. a 180 gradi.

alberelli di pasta sfoglia con speck

Una volta sfornati decorate la punta dell’alberello con mezzo pomodorino o un oliva, una cipollina o qualsiasi altra idea vi venga in mente!

Guarda anche la ricetta delle TARTINE CON MOUSSE DI SALMONE

alberelli di pasta sfoglia

Redazione

Creiamo progetti per il web, elaboriamo idee e strategie per il web marketing, esploriamo i social media e sviluppiamo contenuti. La Val di Non l'abbiamo conosciuta, studiata, amata. Ve la raccontiamo in un modo tutto nuovo. Per sapere cosa possiamo fare per la tua azienda Clicca qui

Potrebbero interessarti anche...