La torta di grano saraceno. Il dolce buono che sa di Alto Adige

torta di grano saraceno in preparazione
La torta di grano saraceno. Il dolce buono che sa di Alto Adige
4.8 (95.38%) 26 votes

La torta di grano saraceno è uno di quei dolci che quando lo assaggi rimani incantato. Un ingrediente non convenzionale, una ricetta semplice ma gustosa che richiama subito alla tradizione tedesca.

Di certo la torta di grano saraceno è un dolce dal gusto familiare per chi abbia qualche volta frequentato ristoranti e pasticcerie altoatesine e qualche volta anche trentine. È un dolce unico con il suo colore rustico tutto particolare che incuriosisce prima e stupisce poi per il gusto così piacevole.

Tra le ricette della nostra nonna, la torta di grano saraceno con la marmellata di ribes è una delle più amate da tutti, di quelle che quando assaggi il primo pezzo chiudi gli occhi per gustarla meglio!

preparazione torta di grano saraceno-ingredienti

La torta buona senza glutine

La farina di grano saraceno è un prodotto naturalmente senza glutine, questa farina infatti non deriva dalla macinatura di un cereale ma di una pianta della famiglia del rabarbaro, una pianta che matura velocemente e che cresce anche in terreni molto poveri.

La torta di grano saraceno è dunque una gustosa soluzione per la realizzazione di un dolce davvero buono anche per celiaci, in questo caso, facendo attenzione ad utilizzare per la farcitura una marmellata idonea per intolleranti al glutine. In generale, fare sempre attenzione che i singoli ingredienti siano “senza glutine”.

Per verificare se un prodotto è idoneo alla dieta di un celiaco si può consultare questo elenco sul sito dell’Associazione Italiana Celiachia.

Ingredienti per la torta di grano saraceno:

  • 250 g di farina di grano saraceno
  • 250 g di burro
  • 250 g di zucchero
  • 250 g di mandorle (o noci)
  • 6 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di cannella
  • marmellata di ribes rosso (o lamponi o mirtilli)
  • zucchero a velo

Guarda il video della ricetta!

Come preparare la torta di grano saraceno

Per la preparazione della torta di grano saraceno l’elettrodomestico fondamentale sono le fruste con le quali si realizza praticamente tutta la preparazione.

Prima di tutto lasciare ammorbidire il burro, unirlo allo zucchero in una ciotola grande e montare con le fruste fino ad ottenere un impasto morbido e liscio. Una volta ottenuto il composto uniforme e morbido unite i tuorli d’uovo uno di seguito all’altro continuando a montare e amalgamandone ognuno bene nel composto.

Dopo aver unito tutti i tuorli unire poco per volta la farina di grano saraceno utilizzando sempre le fruste per amalgamare il composto. Tritare le mandorle con il grado di finezza che si preferisce, il consiglio è di non polverizzarle ma di tritarle  della consistenza della granella. Una volta tritate unire le mandorle al composto e continuare a lavorarlo con le fruste. Il composto sarà a questo punto piuttosto consistente.

impasto torta di grano saraceno

Dunque montare gli albumi a neve aggiungendo un pizzico di sale, una volta ben montati aggiungerli poco per volta al composto utilizzando una spatola per incorporarli con l’impasto. Con l’aggiunta degli albumi montati a neve il composto acquisirà una consistenza più morbida e cremosa. Mentre amalgamate aggiungete la cannella e infine aggiungete il lievito e incorporatelo bene.

Preparate una tortiera con cerniera a mettete sul fondo della carta forno, imburrate e infarinate i bordi e versate il composto, pareggiandolo. Riscaldate il forno a 160 gradi e infornate per 40 minuti circa.

Una volta sfornata la torta va fatta raffreddare, poi tagliata a metà altezza e farcita con un buono strato di marmellata di ribes rosso. Spolverate la torta con lo zucchero a velo e buon assaggio!

 

Se ti è piaciuta la ricetta, eccone un’altra con la farina di grano saraceno da provare:

Come preparare i tortei da formenton con la farina di grano saraceno

 

Credits: per tutte le immagini I Love Val di Non

Redazione

Creiamo progetti per il web, elaboriamo idee e strategie per il web marketing, esploriamo i social media e sviluppiamo contenuti. La Val di Non l'abbiamo conosciuta, studiata, amata. Ve la raccontiamo in un modo tutto nuovo. Per sapere cosa possiamo fare per la tua azienda Clicca qui

Potrebbero interessarti anche...