Categoria: Cultura

La signora che disegnava castelli. Johanna von Isser Großrubatscher

Tra gli artisti che hanno avuto un legame particolare con il territorio, un posto speciale spetta a Johanna von Isser Großrubatscher interessante artista con uno speciale talento per il dettaglio. Johanna Maximiliana Großrubatscher  nacque a Novacella, nei pressi di Bressanone, il 27 dicembre 1802, da giovanissima...

4 artisti che la Val di Non potrebbe aiutarvi a conoscere

Per nascita, per scelta o forse solo per caso sono molti gli artisti che nel corso del tempo hanno avuto con la Val di Non una qualche relazione. Qualcuno è particolarmente importante e forse vi stupirete di sentirlo nominare qui. Pensare che l’esperienza artistica in...

3 ponti sommersi in Val di Non che dovresti conoscere

I ponti sommersi dal lago di Santa Giustina sono parte di un tempo passato, di un quotidiano che non si conosce più. Eppure, quando la quota del lago si abbassa e riemergono, il loro fascino è intatto. E ci raccontano storie. Dopo la costruzione della...

C’era una volta la Val di Non

C’erano strade sterrate, piazze grandi e donne alla fontana del paese. La Val di Non dei nonni e dei bisnonni in bianco e nero e un po’ sbiadita è bella da vedere, racconta i cambiamenti, mostra ciò che è migliorato ma anche quel che abbiamo...

3 cose da sapere sulla Rocchetta. Una diga, un lago e una riserva

Lungo il torrente Noce, nella parte bassa della Val di Non, si estende per qualche chilometro la riserva naturale della Rocchetta, uno dei pochi esempi rimasti in Trentino di un bosco tipico delle zone umide. All’ inizio del secolo scorso, prima dei numerosi interventi di...

Mattioli, che amava la val di Non già 500 anni fa

La rappresentazione della Val di Non in cartografia ha una fortuna tutta particolare legata all’amore di un toscano del Cinquecento per questo territorio . Nel 1527 Bernardo Clesio chiamò in Trentino Andrea Mattioli, medico botanico senese il quale, dopo un primo periodo alla corte di...