4 passeggiate per vedere lo spettacolo dei meli in fiore in Val di Non

Una delle cose più belle da fare in Trentino in primavera è camminare tra i meleti nel periodo della fioritura, in una vera esplosione di colori e profumi. Qui ti consigliamo 4 passeggiate per vedere lo spettacolo dei meli in fiore in Val di Non.

La Val di Non tappezzata di fiori di melo è veramente uno spettacolo che ogni anno stupisce e affascina. Alla domanda ‘qual è il periodo migliore per venire in Val di Non?’ di certo un noneso risponderà… durante la fioritura dei meli! Quei piccoli fiori bianchi e rosa, così piccoli, così tanti, così delicati, così perfetti, non si smetterebbe mai di guardarli e fotografarli! E non c’è niente di meglio per godersi la fioritura che farsi delle belle passeggiate in mezzo ai campi.

Il periodo migliore per vedere la valle in fiore è il mese di aprile. Infatti i meli iniziano a fiorire proprio all’inizio di aprile, ma i tempi possono variare a seconda della stagione e del meteo e soprattutto in base alle diverse altitudini nelle varie zone della valle.

passeggiate-meli in fiore-caterina zini-fioritura meli-ilovevaldinon

Se volete vedere lo spettacolo dei meli in fiore, vi consigliamo qui 4 facili passeggiate da fare in Val di Non. Lungo il percorso tra i campi raccomandiamo di rispettare il lavoro dei contadini, evitando quindi di camminare tra i filari e non toccando in nessun modo le piante e i fiori, che sono molto delicati.

 

Da Mechel a Tuenno, passeggiata con vista tra i meli in fiore

Partendo da Mechel, una piccola frazione appena sopra Cles al limite del bosco, questa passeggiata molto piacevole in mezzo ai meleti vi conduce verso sud, in direzione del paese di Tuenno (comune di Ville d’Anaunia). Lungo tutto il percorso si gode di un bellissimo panorama sulla Val di Non, se poi immaginate il paesaggio coi meli in fiore vi verrà subito voglia di uscire a camminare!

Il percorso (un tratto del sentiero Dolomiti Brenta Trek) inizia all’estremo sud del paese di Mechel, dove troverete anche un parcheggio per lasciare la macchina. Qui si imbocca il percorso verso sud che porta tra i campi, passato il cimitero si continua prendendo al bivio il percorso sulla destra e si cammina in una piccola strada asfaltata in mezzo ai meleti, quindi adatta anche ai passeggini. Si passa la località detta Ciaretar (incrocio di strade), si continua per un tratto nel bosco fino ad arrivare alla località Splazoi, dove troverete un’area adatta ad una sosta ma anche ad un pic-nic, attrezzata con giochi per i bambini. La passeggiata si percorre in circa un’ora, un’ora e mezza, a seconda di quante volte ci si ferma per guardare il panorama!

fioritura-meli in fiore-i love val di non-loris borghesi

Da Maiano a Castel Cles, passeggiata tra i meli in fiore

Appena sotto l’abitato di Cles verso il lago di Santa Giustina, questa breve passeggiata unisce la frazione di Maiano al castello di Cles, passando tra i campi di meli in fiore. La passeggiata è breve ma molto piacevole.

Il sentiero si può percorrere partendo da Maiano (su via Maiano in corrispondenza dell’ultima casa imboccare la strada sulla sinistra), in questo caso consigliamo di arrivarci a piedi perché non si trovano parcheggi dove lasciare la macchina. L’alternativa è lasciare la macchina a Cles nel parcheggio di piazza Fiera, imboccare sul lato opposto della strada statale la’ via del Castello’ e scendere fino a Castel Cles sulla strada asfaltata, per proseguire poi sulla passeggiata pianeggiante fino a Maiano. Il percorso è adatto anche ai passeggini (ci sono tratti su strada sterrata), e si percorre in circa 30 minuti.

 

Da Toss a Castel Thun, tra i meli in fiore fino al castello

Ci spostiamo nella bassa Val di Non, unendo ancora fiori e castelli. Se l’idea è già quella di visitare il bellissimo Castel Thun, che noi ovviamente consigliamo, potrebbe essere molto piacevole durante la fioritura dei meli raggiungerlo con una breve passeggiata.

Il percorso unisce la frazione di Toss a Castel Thun, passando per Nosino e vicino alla cappella di San Martino ai piedi del castello. Si imbocca il sentiero dall’area pic-nic del Pian della Sega dove è possibile lasciare la macchina (raggiungibile da Toss seguendo le indicazioni per la struttura zootecnica Alpenseme), percorrendo prima un tratto nel bosco si continua poi attraverso i meleti fino a Nosino, per poi risalire verso il castello. La passeggiata, di circa 30 minuti, può essere fatta anche nel senso opposto, lasciando la macchina nel parcheggio del castello (che però è a pagamento). Si può percorrere anche con il passeggino, è però su tratto sterrato.

fioritura-meli in fiore-i love val di non-raffaele michelotti

 

Percorso Al Meleto, a Romallo il sentiero della mela

Il paesaggio dei meli in fiore in Val di Non continua anche nella parte più alta della valle, verso il Mezzalone (dove c’è il comune di Livo) e nella zona della Terza Sponda, sulla destra del rio Novella. Ci troviamo un po’ più alto come altitudine, quindi il periodo della fioritura potrebbe variare leggermente. Se siete un po’ in ritardo e non avete trovato meli in fiore nella bassa valle, provate in questa zona potreste essere fortunati!

Tra i tanti possibili sentieri tra i campi, consigliamo il percorso Al Meleto nel comune di Romallo, un itinerario didattico pensato e creato proprio per far conoscere anche ai bambini il mondo delle mele e regalare a tutti scorci bellissimi sulla valle.

Dalla piazza di Romallo imboccate il sentiero, ben segnalato, che scende verso i campi percorrendo poi un bel tratto pianeggiante. Il percorso continua nel bosco, dopodiché è possibile risalire subito verso il paese seguendo una ‘scorciatoia’ oppure continuare seguendo le indicazioni per completare l’intero itinerario, che prevede un po’ di salita al rientro. Il tempo di percorrenza indicato è di 2 ore e mezza per l’intero percorso, adatto anche ai passeggini.

 

Credits: per l’immagine di copertina Maria Flor, per la prima immagine del testo Caterina Zini, per la seconda immagine Loris Borghesi, per la terza immagine Raffaele Michelotti.

 

Cosa ne pensi?
Redazione

Redazione

Creiamo progetti per il web, elaboriamo idee e strategie per il web marketing, esploriamo i social media e sviluppiamo contenuti. La Val di Non l'abbiamo conosciuta, studiata, amata. Ve la raccontiamo in un modo tutto nuovo. Per sapere cosa possiamo fare per la tua azienda Clicca qui

Potrebbero interessarti anche...