7 posti della Val di Sole che se non conosci devi subito rimediare

Estate e inverno, in Val di Sole non c’è verso di annoiarsi. Sono tanti i posti da esplorare in questa bella valle del Trentino, posti che se non conosci, beh, devi subito rimediare!

val di rabbi-val di sole

Quando si parla di Val di Sole è difficile trovare qualcuno che la conosca e non ne sia innamorato. Paesaggi bellissimi, montagne, ghiacciai, piccoli masi, rifugi, laghi, cascate, piste da sci, castelli, paesini arrampicati sui monti, piccole e grandi valli tutte da esplorare.

Partendo da Mostizzolo, dove confina con la Val di Non, la Val di Sole va su per quasi 40 km fino al passo del Tonale, al confine con la Lombardia. Una lunga valle tutta di cose belle da vedere e da provare.

E quindi come scegliere?! Per facilitarvi il compito abbiamo raccolto qui 7 posti della Val di Sole che proprio non potete perdervi. Posti perfetti da scoprire se dalla Val di Non state pensando a una gita fuori porta, o se non conoscete per niente la zona e volete provare per credere.

Invece, con tutti gli esperti conoscitori della Val di Sole ci scusiamo in anticipo se non abbiamo citato il vostro posto del cuore. Scrivetecelo nei commenti e ci faremo perdonare presto, promesso!

 

1. Val di Rabbi

Se il vostro sogno è perdervi in una valle incantata, tutta di boschi, prati verdi e piccoli chalet, la Val di Rabbi è la fine delle vostre ricerche. Splendida valle laterale della Val di Sole, ne abbiamo già raccontato, un po’ perché è la più vicina alla Val di Non e un po’ perché ci sono davvero tante cose belle da fare.

val di rabbi-val di sole

In Val di Rabbi si può: camminare su un ponte sospeso nel vuoto, arrivare ai piedi delle cascate del Saent, mangiare in malga o in un rifugio, fare una pausa al percorso Kneipp, passare una giornata alle alle terme, entrare in una vecchia segheria, camminare in alto per arrivare a laghi e vette bellissimi, e pure godersi il camino accesso guardando la neve che cade dalle finestre di uno chalet.

Arrivando in Val di Sole da Mostizzolo, la Val di Rabbi è la prima valle laterale che trovate sulla destra. All’altezza di Malè si prende il bivio per Rabbi e si risale la valle in meno di 15 minuti.

val di rabbi-val di sole

 

2. Lago dei Caprioli, Pellizzano

Imperdonabile sarebbe venire in Val di Sole e non andare al lago dei Caprioli. Un piccolo angolo di mondo tra i boschi che conquisterà tutti, dove rilassarsi, giocare coi bambini, fare una breve passeggiata attorno al lago, scattare fotografie con un panorama spettacolare e fare un bel picnic.

Al lago dei Caprioli, a 1280 metri di altitudine, si può arrivare in macchina, aspetto che lo rende una meta ideale anche per chi non ha più la possibilità di fare lunghe camminate in montagna. Per chi invece ha voglia di allungare la camminata, dopo aver fatto il giro del lago è possibile proseguire lungo la strada che porta verso Malga Alta.

Il lago si trova in località Fazzon poco sopra Pellizzano, dall’abitato seguite la strada che sale e dopo un po’ di tornanti arriverete al parcheggio dove lasciare l’auto. Da qui qualche minuto a piedi e sarete al lago.

lago dei caprioli-val di sole

 

3. Val di Pejo

Questo non è solo un posto da conoscere, ma proprio tutto un mondo da esplorare. La Val di Pejo è una splendida valle laterale della Val di Sole, che da Ossana sale su verso il Vioz, diramandosi all’altezza di Pejo in altre due piccole valli.

La Val di Pejo è quasi interamente compresa nel Parco dello Stelvio ed è tra queste montagne che nasce il Noce, il fiume che attraversa la Val di Sole e poi tutta la Val di Non giù fino all’Adige.

lago di pian palu-val di pejo-val di sole

Qui la montagna è padrona, il paesaggio lascia senza fiato e le cose da fare proprio non mancano. Salire da Pejo in funivia fino alle cime che superano i 3000 metri, passare una giornata alle terme, salire in malga o dormire in rifugio, camminare nel verde al laghetto e alla cascata di Covel, arrivare fino ai laghi di Pian Palù e di Careser, portare i bambini all’area faunistica di Pejo, per i camminatori salire sul Vioz e per i curiosi lasciarsi affascinare dalla storia nel Museo della Guerra Bianca di Pejo.

Si raggiunge la Val di Pejo risalendo tutta la Val di Sole fino ad Ossana, da qui si prende il bivio che vi porterà in circa 20 minuti a Pejo.

val di pejo-val di sole

 

4. Castello di Ossana

Camminare tra le mura di un castello, passare sul ponte levatoio, salire fino in cima alla torre, se questo mondo vi affascina una visita al castello di Ossana è d’obbligo. Impossibile non notarlo anche solo passando in macchina vicino al paese, arroccato sulla roccia, il castello domina il centro di Ossana e la sua torre ben conservata è inconfondibile.

Visitando il castello si arriva in cima alla torre e da lì è possibile osservare il panorama, guardando il paese e le montagne che lo circondano.

Il castello, detto anche di San Michele dal santo a cui era dedicata la cappella al suo interno, è stato recentemente ristrutturato con la creazione di un bel percorso di visita. Per orari di apertura e info su visite guidate contattare il numero 340 4183540.

castello di ossana-val di sole

 

5. Laghetti di San Leonardo, Vermiglio

Se cercate un posto tra i monti facile da raggiungere, dove godervi l’aria fresca, rilassarvi e far divertire i bambini, i laghetti di San Leonardo a Vermiglio fanno proprio al caso vostro.

laghetti-di-vermiglio-valdisole-gabriele-costanzi-ilovevadinon

In questa bella area con tre piccoli laghi, ci sono cigni e papere, giochi di ogni tipo e tanto spazio per sdraiarsi al sole. La passeggiata che li costeggia è a prova di passeggino e illuminata anche di sera. Insomma un posto perfetto per un pomeriggio di relax e gioco.

L’aera dei laghetti si trova a Vermiglio, nella parte alta della Val di Sole, proprio vicino al paese.

laghetti di vermiglio-val di sole

 

6. Ghiacciaio Presena

Salire fino ad un ghiacciaio a 3000 metri di altitudine con solo cielo sopra e montagne che si perdono all’orizzonte, è una di quelle esperienze da fare almeno una volta nella vita. Il ghiaccio Presena, nel gruppo della Presanella, si raggiunge con gli impianti di risalita partendo dal Passo del Tonale, a confine tra Val di Sole e Lombardia.

D’inverno quassù è un vero paradiso per gli sciatori, dove fino a qualche anno fa si sciava anche d’estate. Con la cabinovia Paradiso, in funzione anche d’estate, si può salire fino a Passo Paradiso dove è possibile visitare in una galleria scavata nella montagna un percorso multimediale che racconta della Guerra Bianca. Queste montagne sono state infatti un importante fronte durante la prima guerra mondiale.

Al Passo del Tonale, dove si trova la partenza degli impianti, si arriva risalendo tutta la Val di Sole.

 

7. Pista ciclabile della Val di Sole

Se dopo aver letto di tutti questi posti non sapete proprio cosa scegliere, c’è una soluzione perfetta anche per voi. Sì, perché in Val di Sole c’è una pista ciclabile lunga ben 35 chilometri che, seguendo il corso del fiume Noce, vi porta da Cogolo in val di Pejo fino a Mostizzolo.

ciclabile val di sole

Un modo diverso per godersi il paesaggio e vivere la valle, anche percorrendo solo un piccolo tratto della ciclabile, sia a piedi che in bicicletta.

Le bici si possono noleggiare nei tanti punti presenti in valle e se il dislivello in salita un po’ vi spaventa la soluzione è fare il percorso in discesa e poi tornare al punto di partenza in treno o in bus. Il dislivello complessivo della ciclabile è di 565 metri.

ciclabile val di sole

 

 

Credits: per l’immagine di copertina Gabriele Rovida, per la prima immagine del testo Mary Pinamonti, per la seconda seconda, quarta, sesta e nona immagine Gabriele Costa, per la terza immagine I Love Val di Non, per la quinta immagine Adam Fedrizzi, per la settima immagine Luigi Cristoforetti, per l’ottava immagine Andrea Werther, per la decima immagine Matteo Bonechi, per l’undicesima immagine Piero Pisano, per la dodicesima immagine Marco Romanini, per la tredicesima immagine Giovanni @giosind 

 

 

Cosa ne pensi?
Redazione

Redazione

Creiamo progetti per il web, elaboriamo idee e strategie per il web marketing, esploriamo i social media e sviluppiamo contenuti. La Val di Non l'abbiamo conosciuta, studiata, amata. Ve la raccontiamo in un modo tutto nuovo. Per sapere cosa possiamo fare per la tua azienda Clicca qui

Potrebbero interessarti anche...