7 laghi in Val di Sole sopra i 2000 metri che devi conoscere

lago-careser-laghi in val di sole
7 laghi in Val di Sole sopra i 2000 metri che devi conoscere
5 (100%) 9 votes

Nuovi spunti per nuove bellissime escursioni, in Val di Sole la protagonista è la montagna e gli itinerari da programmare sono davvero tantissimi. Se ami andare in alto, ecco 7 laghi in Val di Sole sopra i 2000 metri, 7 bellissimi pretesti per nuove emozioni in quota.

Arrivare lassù, sopra il limite del bosco, a guardare il cielo e le cime ancora innevate che si specchiano nell’acqua limpida di un lago di montagna, un’emozione sempre nuova e forte. I laghi di montagna sono sempre una delle mete più belle per le gite estive, e tra le montagne della Val di Sole ci sono così tanti posti belli che si possono organizzare escursioni un po’ per tutti i gusti.

Camminate più o meno impegnative, itinerari che toccano anche più di un lago per fare il pieno di bellezza, spunti per trekking che vi porteranno sopra i 2000 metri fino a mettere i piedi a mollo nell’acqua limpida di uno tra questi spettacolari laghi in Val di Sole.

 

1. Laghi Sternai 2596 m -2862 m

Un gruppo di laghi tra i 2500 e i 2800 metri di altitudine, i laghi Sternai si trovano poco sopra il rifugio Dorigoni (2436 m) in Val di Rabbi, ai piedi di Cima Sternai. Un’escursione impegnativa ma che vi darà grandi soddisfazioni, in un paesaggio che tra malghe, cascate e cime spettacolari vi rimarrà negli occhi.

Dal rifugio Dorigoni si sale seguendo il sentiero che porta ai laghi, quello più grande è il primo che si incontra a 2596 metri. Si può continuare l’escursione facendo un giro ad anello più lungo che tocca gli altri laghi del gruppo più in quota, per poi scendere di nuovo al rifugio.

Per raggiungere la partenza dell’itinerario si risale tutta la val di Rabbi in macchina fino a Piazzola di Rabbi oppure si può proseguire per arrivare fino a malga Stablasolo a 1539 m (in estate c’è di solito un servizio di navetta che porta fino alla malga). Da malga Stablasolo si prende il sentiero 106 che passando per le cascate di Saent porta fino al rifugio Dorigoni, e da qui si segue il sentiero che porta ai laghi Sternai. Fino al rifugio si superano circa 900 metri di dislivello in 3 ore circa (contare 1 ora in più se si parte da Piazzola), dal rifugio al primo lago si superano circa 150 metri di dislivello in 30 minuti circa.

laghi-sternai-laghi in val-di-sole

 

2. Lago Corvo 2461 m

Un altro bellissimo gruppo di laghi tra la Val di Rabbi e la Val d’Ultimo, bellissimi laghi di montagna tra cui il lago Corvo è lo specchio d’acqua più grande a 2461 metri di altitudine. Il lago Corvo è una di quelle mete che non può proprio mancare nella lista delle escursioni da fare in Val di Sole.

Si trova vicino al rifugio Stella Alpina al Lago Corvo, tra Cima Collecchio e il Passo di Rabbi che porta in Val d’Ultimo. Infatti, anche se l’itinerario più classico per salire al lago Corvo è quello che parte dalla Val di Rabbi, sono molto frequentati anche i sentieri che arrivano al lago dalla Val di Bresimo e dalla Val d’Ultimo.

Il gruppo dei laghi Corvo si può raggiungere partendo dalla località Cavallar (1450 m) sopra l’abitato di Piazzola in Val di Rabbi. Si imbocca da subito il sentiero (SAT 108) che risale la valle Lago Corvo fino al Rifugio Stella Alpina Lago Corvo (2425 m) per arrivare poco dopo al lago Corvo, il più grande del gruppo, a 2461 metri di altitudine. Per la salita si contano almeno 3 ore e mezza, superando un dislivello totale di circa 1000 metri.

lago-corvo-laghi in val-di-sole

 

3. Laghi del malghetto di Mezzana 2001 m

Dalla Val di Rabbi ci spostiamo sul versante sud della Val di Sole, per scoprire i due laghetti del malghetto di Mezzana poco sopra la località sciistica di Marilleva. Due piccoli laghi a poco più di 2000 metri di altitudine che si raggiungono con una bella passeggiata, prima su strada sterrata e poi su mulattiera. L’itinerario perfetto per le uscite di inizio stagione, un ottimo allenamento in vista di salite più dure!

L’itinerario per i laghetti del malghetto di Mezzana parte da Marilleva 1400, che si può raggiungere con gli impianti di risalita o in macchina. Da qui si prende la strada sterrata con segnavia 202 che risale la Val Lores, dopo il ponte si svolta a sinistra continuando a salire nel bosco fino ad arrivare al malghetto Copai. Ecco la piccola conca con i due laghi, in pochi minuti si raggiunge il primo e continuando sul sentiero si arriva poco dopo al secondo lago a 2023 m. Si superano 600 metri di dislivello in circa 2 ore.

laghetti-del-malghetto-di-mezzana-manuel-danesi-val di sole

 

4. Lago Denza 2314 m

Un piccolo lago tra montagne maestose, il lago Denza si trova a 2314 metri di altitudine ai piedi della Presanella. Tra i laghi in Val di Sole, il lado Denza è una piccola chicca, un’escursione tra paesaggi spettacolari che non dimenticherete. Il lago si trova proprio vicino al rifugio Denza, punto d’appoggio per raggiungere Cima Presanella che con i suoi 3558 metri è la vetta tutta trentina più alta della provincia.

Per arrivare al lago si segue l’itinerario che porta al rifugio Denza. Si risale la Val di Sole fino a Vermiglio, si prosegue in macchina fino alla piccola frazione di Velon da cui si imbocca la strada sterrata che sale per circa 6 km fino all’ex Forte Pozzi Alti a 1884 m (la strada è accessibile senza permesso). Da qui si imbocca il sentiero con segnavia 233 e poi il sentiero 206 che porta al rifugio e poco dopo al lago Denza. Da Pozzi Alti si arriva al lago in circa 1 ora e 45 superando poco più di 400 metri di dislivello.

lago-denza-val di sole

 

5. Lago Nero 2623 m e Lago Careser 2603 m

Tra i laghi in Val di Sole sopra i 2000 metri non possono di certo mancare i bellissimi laghi del Cevedale in Val di Pejo, che possono essere protagonisti di un fantastico giro ad anello oppure meta singola di una bella escursione. Tra questi il più grande è il lago Careser, un lago artificiale ma non per questo meno affascinante, a 2603 metri di altitudine. Poco sopra questo bacino c’è il piccolo ma spettacolare lago Nero (2621 m) con una vista bellissima sul Monte Vioz.

Per raggiungere il lago Careser e il lago Nero si risale la Val di Pejo, continuando in macchina dopo Cogolo fino al parcheggio di Malga Mare (1972 m). Da qui si prende sulla destra il sentiero 123 che sale nel bosco fino ad arrivare agli edifici accanto alla diga del Careser. Percorrendo la diga si arriva dall’altra parte del bacino e da qui si risale la piccola valletta, sempre sul 123, per arrivare al piccolo lago Nero. Dal parcheggio al lago Nero si superano circa 650 metri di dislivello in circa 2 ore e mezza.

lago-nero-laghi in val di sole

lago-careser-laghi in val di sole

 

6. Lago Lungo 2552 m

Il lago Lungo a 2552 metri è un altro bellissimo specchio d’acqua tra i laghi glaciali del Cevedale. Può essere la meta di un’escursione in giornata, ma anche di un bel giro passando per il rifugio Larcher Al Cevedale.

Sempre partendo dal parcheggio di Malga Mare si segue l’indicazione per il rifugio sul sentiero 102. Al bivio si prende a destra il sentiero 146 che sale proprio fino ad arrivare al lago Lungo. Da qui si può continuare il giro congiungendosi al sentiero 104 fino al rifugio Al Cevedale, per rientrare al punto di partenza sul sentiero 102 nella val Venezia. Dal parcheggio al lago Lungo si superano poco meno di 600 metri di dislivello in circa 2 ore.

lago-lungo-laghi in val di sole

 

7. Lago delle Marmotte 2706 m

Il più in alto di questi 7 laghi in Val di Sole, il lago delle Marmotte si trova a 2706 metri di altitudine tra le bellissime vette del Cevedale nel Parco dello Stelvio. Viste mozzafiato tra cime imbiancate, un’escursione che vi regalerà tante belle emozioni. Il lago delle Marmotte si trova poco più in su del rifugio Cevedale e può essere parte del giro ad anello dei laghi in Val di Pejo.

Per arrivare al lago delle Marmotte si segue l’itinerario che porta al rifugio Larcher Al Cevedale (2611 m). Dal parcheggio Malga Mare si imbocca il sentiero 102 ben battuto che risalendo la val Venezia raggiunge il rifugio. Da qui si imbocca il sentiero 104 verso destra e dopo circa 20 minuti sulla sinistra una breve deviazione porta al lago delle Marmotte. Dal punto di partenza al lago si superano circa 700 metri di dislivello in circa 2 ore e mezza/3 ore.

lago-delle-marmotte-laghi in val di sole

 

Nota bene

I tempi di percorrenza per ogni escursione possono variare molto a seconda del passo di ognuno e delle soste fatte lungo la salita.

Prima di un’escursione in montagna studia attentamente il percorso su una cartina e portala con te durante l’escursione. Indossa un abbigliamento adeguato, scarponi da montagna, porta con te uno zaino con dell’acqua (riempi sempre la borraccia prima di partire, perché non è sicuro che troverai acqua lungo il percorso) e non dimenticare una giacca a vento e dei vestiti più pesanti se il tempo dovesse cambiare.

Durante l’escursione rispetta la bellezza dell’ambiente naturale in cui stai camminando, guarda gli animali che incontri senza disturbarli, osserva fiori e piante senza raccoglierli, e porta sempre a valle con te tutti i rifiuti.

 

 

Credits: per l’immagine di copertina (lago Careser) Mirko Martini, per la prima immagine e la seconda immagine Miriam @miriamvcn, per la terza immagine Manuel Danesi, per la quarta immagine Valentina Martini, per la quinta immagine del testo Gabriele Costanzi, per la sesta immagine Mirko Martini, per la settima immagine Stefania Tomaselli, per l’ottava immagine Robi Arrighetti.

 

 

Redazione

Creiamo progetti per il web, elaboriamo idee e strategie per il web marketing, esploriamo i social media e sviluppiamo contenuti. La Val di Non l'abbiamo conosciuta, studiata, amata. Ve la raccontiamo in un modo tutto nuovo. Per sapere cosa possiamo fare per la tua azienda Clicca qui

Potrebbero interessarti anche...