6 posti in Val di Non dove puoi fermarti e perderti nei tuoi pensieri

La bellezza dei paesaggi in Trentino è indiscutibile così come è indubbio il fascino di certi scorci, piccoli angoli di mondo dove tutto sembra immobile, silenzioso e quasi perfetto. Ci sono posti in Val di Non dove fermarsi e raccogliere i pensieri sembra particolarmente facile.

Probabilmente se vi mettete alla ricerca di un luogo con queste caratteristiche e chiedete consiglio a un noneso potrete raccogliere una bella lista di posti in Val di Non. Luoghi da raggiungere a piedi o in macchina, alcuni adatti solo a un certo periodo dell’anno o che si avvicinino a una preferenza personale per il bosco, i laghi, le montagne o la spiritualità. Ne abbiamo scelti 6, diversi ma uguali dal punto di vista del potenziale emozionale, provare per credere.

 

La luce i colori e l’armonia delle cose

Si può dire che il lago di Tovel è uno dei luoghi più amati della Val di Non, il suo fascino e la sua bellezza sono indiscutibili e la sua storia affascinante. Sicuramente nelle calde giornate estive non sarà così facile trovare assoluta tranquillità su una delle panchine che guardano il lago, ma se siete mattinieri o se la giornata non è propriamente splendida ce la potete fare e ne varrà la pena. La magia del lago e i suoni della natura concilieranno i vostri pensieri in modo perfetto.

posti in Val di Non -lago di Tovel-Anastasia Joris

 

La storia e il tempo

Il castello di Sporo Rovina è un luogo dal fascino ancora molto intenso; dal paese di Sporminore, con una passeggiata nel bosco di 20 minuti circa raggiungerete il sito con i ruderi restaurati del castello. Il luogo è già di per sé un posto carismatico e potrebbe bastare mettervi seduti a terra con la schiena appoggiata ai resti delle mura per perdervi nei vostri pensieri ma vi consigliamo di salire sulla torre dove guardarsi attorno è un’esperienza che scatena forti emozioni.

castello sporo rovina I love val di non

 

Spiritualità e scoperta

Non c’è dubbio che l’intera esperienza dell’andare a San Romedio sia di per sé un momento di riflessione in particolare se decidete di arrivarci a piedi, imboccando il canyon del Rio di San Romedio o percorrendo il sentiero nella roccia che prende il via nei pressi del Museo Retico.

Ma c’è un piccolo luogo, un piccolissimo, vecchio cimitero nei pressi dell’eremo che dovreste davvero conoscere se volete trovare un luogo privilegiato sia per la vista che per l’atmosfera, quasi fuori dal tempo, dove tra un respiro profondo e uno sguardo al cielo e al santuario vi sentirete in pace con il mondo. Il vecchio cimitero si raggiunge imboccando la strada sterrata di fronte all’entrata dell’eremo e seguendo le indicazioni che conducono al sentiero che sale nel bosco, 5 minuti di cammino.

posti in Val di Non-San Romedio-Sara Manella

 

Cammino e pausa tra presente e passato

Una piccola chiesa sulla strada verso la Val di Tovel, tra le montagne, nel silenzio della natura. In quest’atmosfera quasi sospesa sedere su una panchina e respirare l’aria, il silenzio e quell’atmosfera mista di storia, spiritualità e arte vi sembrerà un’esperienza quasi indispensabile. Lungo la strada che da Tuenno porta a Tovel, appena prima di addentrarsi nella valle, trovate sulla destra l’indicazione per Santa Emerenziana che si raggiunge a piedi in pochi minuti seguendo la strada sterrata.

posti in Val di Non-santa emerenziana-Matteo mat65rav-i love val di non

 

 

Tranquillità e natura

Tra i paesi della Val di Non questo piccolo angolo di paradiso ha un fascino difficile da spiegare. Proves è un piccolo paese ai piedi delle Maddalene che si raggiunge deviando di poco dalla strada che da Rumo conduce verso la Val d’Ultimo. Un piccolo paese dove la vita scorre tranquilla, quasi in punta di piedi, un paese bello, immerso in un paesaggio meraviglioso che potrete respirare a pieno se imboccando la strettoia che sulla destra della chiesa conduce intorno alla stessa e vi fermerete per un po’ a guardare in silenzio il paesaggio. Da qui il mondo sembra un posto migliore.

posti in Val di Non-proves-luigi cristoforetti-i love val di non

 

Il silenzio, le stelle, la neve e il sole

Secondo alcuni è il luogo per eccellenza della riflessione, un posto dove pensare e ritrovarsi è facile, quasi suggerito da un contesto bellissimo che si deve raggiungere a piedi e che ha dunque anche il sapore di una ricerca e una conquista che inoltre, non conosce stagioni o orari. Il lago infatti è frequentato anche d’inverno e regala anche nella stagione fredda un paesaggio assolutamente magico. Il lago di Tret si raggiunge on una camminata di circa un’ora dal paese, si può arrivare in macchina alla località Le Plaze di Tret e poi prendere il sentiero n. 512.

posti in Val di Non- lago di tret caterina zini - I love val di non

 

Credits: per l’immagine di copertina Massimo Moratti, per la prima immagine del testo Anastasia Joris, per la seconda e terza immagine del testo I Love Val di Non, per la quarta immagine del testo Matteo @mat65rav, per la quinta immagine Luigi Cristoforetti, per l’ultima immagine del testo Caterina Zini.

Cosa ne pensi?
Redazione

Redazione

Creiamo progetti per il web, elaboriamo idee e strategie per il web marketing, esploriamo i social media e sviluppiamo contenuti. La Val di Non l'abbiamo conosciuta, studiata, amata. Ve la raccontiamo in un modo tutto nuovo. Per sapere cosa possiamo fare per la tua azienda Clicca qui

Potrebbero interessarti anche...