San Romedio in inverno, la meta che non devi perdere

San Romedio è uno dei luoghi per definizione da vedere in Val di Non… anche in inverno! Un luogo spettacolare, da riscoprire anche in una magica atmosfera invernale.

Come arrivare a San Romedio in inverno

Una delle particolarità di San Romedio è proprio quella di essere aperto tutto l’anno. Quindi, anche in inverno, è una delle mete da non perdere in Val di Non. Ma come arrivarci?

In macchina, si imbocca la strada che da Sanzeno risale il canyon e porta fino all’eremo. Il consiglio è di lasciare la macchina al parcheggio alla base dello sperone di roccia, vicino al torrente, e di salire a piedi fino all’ingresso dell’eremo.

In caso di nevicata recente è bene indossare scarpe adeguate, meglio dei buoni scarponcini impermeabili.

A seconda delle condizioni dei sentieri, è possibile anche arrivare all’eremo a piedi. Il nostro consiglio è quello di percorrere il sentiero che scende dai laghi di Coredo su strada sterrata nel bosco, anche in caso di neve è di solito ben battuto.

festa di san romedio
San Romedio in inverno, by Mary Pinamonti

Il sentiero nella roccia in inverno

Il sentiero nella roccia, che da Sanzeno porta all’eremo, invece merita un discorso a sé. È di certo il percorso più emozionante e spettacolare per arrivare a San Romedio, ma in inverno NON è tra i sentieri consigliati.

Infatti, nella stagione fredda, viene chiuso a causa delle possibili formazioni di ghiaccio sulla parete rocciosa. Bisogna quindi aspettare le prime giornate belle di primavera, non appena le temperature diventano meno rigide e il sentiero torna a essere percorribile in sicurezza.

confronto estate inverno-sentiero nella roccia inverno
sentiero nella roccia in inverno, by Bruno Chini

Fotografare San Romedio in inverno

L’architettura di San Romedio è sempre spettacolare, così particolare e affascinante, ogni punto di vista sembra far scoprire qualcosa di nuovo.

Uno delle cose più affascinanti in inverno è sicuramente fotografare l’eremo coperto dalla neve fresca. Se ve la sentite di avventurarvi per primi dopo una nevicata, farete degli scatti strepitosi! Uno dei punti più panoramici è sicuramente il piccolo cimitero appena sopra l’eremo.

san romedio inverno
San Romedio dopo una nevicata – by Davide Gabardi

Ma anche senza neve, San Romedio in inverno può regalare emozioni uniche! Questa bella immagine dal Croz de l’Anzol vicino a Salter lo dimostra (come se ce ne fosse bisogno!), una bellissima vista dell’eremo con i colori spettacolari dei tramonti invernali.

Anche il nuovo sentiero del Lez Pozcadin, che parte da Malgolo, può essere un buon punto dove fare foto inedite e particolari di San Romedio in inverno.

san romedio in inverno
tramonto dal Croz de l’Anzol, by Diego De Biasi

A gennaio, la festa di San Romedio

Proprio in inverno a San Romedio c’è un momento davvero speciale. Il 14 e 15 gennaio si svolge ogni anno la festa in occasione del patrono del Santo.

La sera del 14 una fiaccolata illumina il canyon da Sanzeno all’eremo, e il giorno della festa ci si ritrova a San Romedio per un momento di condivisione e convivialità, con il tradizionale piatto del pellegrino.

san romedio inverno
dal cimitero, by Luigi Cristoforetti

Info e contatti

Il santuario è aperto tutti i giorni, tutto l’anno.
L’ingresso è gratuito.
Per la sua particolare architettura non è completamente accessibile a chi è in sedia a rotelle, a causa dei numerosi scalini.
Qui tutto quello che devi sapere su San Romedio

Orari di apertura
Da ottobre a aprile: dalle 9.00 alle 17.30
Nei mesi di maggio, giugno e settembre: dalle 9.00 alle 18.00
Nei mesi di luglio e agosto: dalle 8.30 alle 19.00

Orari delle Sante Messe
Dal lunedì al venerdì, alle 16.00.
Nei mesi di luglio e agosto, dal lunedì al venerdì, alle 17.00.
La domenica, alle 9.00 e alle 11.00.
Il sabato e nelle vigilie delle festività non si celebra la Messa.

Tel. 0463 536198 – 0463 636127
(anche per info sull’apertura e la percorribilità dei sentieri)

Credit: la foto di copertina è di Andreas Tamanini

Redazione

Creiamo progetti per il web, elaboriamo idee e strategie per il web marketing, esploriamo i social media e sviluppiamo contenuti. La Val di Non l'abbiamo conosciuta, studiata, amata. Ve la raccontiamo in un modo tutto nuovo. Per sapere cosa possiamo fare per la tua azienda Clicca qui

Potrebbero interessarti anche...